Nabla Cosmetics | Collezione Estiva Freedomination

Il caldo di questa estate - fortuna che siamo già a settembre - mi aveva potenzialmente tolto la voglia e ogni intenzione di truccarmi ma è arrivata giusto in tempo la Freedomination di Nabla a salvarmi dall'apatia in cui ero sprofondata. Questa collezione estiva ha accontentato un po' tutte, almeno stando ai rumors del web. Le tonalità sono soprattutto fredde e chiare, ma non mancano nuance profonde e calde.


La Freedomination si compone di dieci ombretti, due blush, due eyeliner, quattro rossetti Diva Crime, due rossetti liquidi Dreamy Matte, un illuminante, una terra e due palette magnetiche vuote. Ad oggi è una delle collezioni più ricche e ben strutturate che l'azienda abbia presentato ed introduce due novità rispetto alle referenze presenti in gamma: una palette magnetica da quattro posti e due rossetti opachi dal finish metallizzato ( Goa e Antimatter).

Gli ombretti

I dieci ombretti sono venduti in formato refill o con il case. I refill possono essere alloggiati nelle palette magnetiche vendute dall'azienda. I finish di questa collezione sono celestial ( ombretti dalla texture multi-riflettente che possono essere utilizzati o da soli o come top-coat su altre basi), bright (ombretti luminosi ad alta pigmentazione che riflettono la luce), satin ( ombretti perlescenti dalla texture molto sottile che riflette delicatamente la luce), super matte (ombretti completamente opachi dalla texture velluta ma piena e molto scrivente).


Nella liberty six ho alloggiato New Heaven, Virgin Island, Lotus, Eresia, Mystic, Freestyler. Questi sei ombretti hanno tutti una pigmentazione altissima come dimostrano gli swatch delle foto seguenti, dove sono stati applicati facendo una sola passata e da asciutti. L'unico che ha delle performance inferiori alla media è Freestyler perché ha una pigmentazione così discreta che sulla palpebra si vede pochissimo. 


New Heaven è un azzurro acquamarina molto intenso, pieno e vibrante. La sua pigmentazione è piena e sulla palpebra rimane compatto e ben visibile. La sua temperatura è neutro fredda ed il suo croma molto accesso. C'è il rischio che un ombretto del genere se utilizzato sugli occhi azzurri crei dispersione dell'iride e sembrerà di avere uno sguardo perso nel vuoto; si può, però, ovviare semplicemente scurendo e sfumando con una matita nera la rima delle ciglia in modo da creare uno stacco che mira ad intensificare lo sguardo. Non è il classico ombretto passepartout che sta bene a tutte, assolutamente no. Sta bene veramente a poche e bisogna avere molta manualità col make up per non sembrare un clown! In armocromia, può star bene alla Inverno Brillanti ma anche le Estati Chiare possono usarlo. 

Virgin Island viene descritto come un turchese con riflessi azzurri, rosa e lilla. Nonostante io l'abbia usato sulla palpebra tantissime volte e swatchato sul braccio altrettante non sono mai riuscita a percepire i riflessi rosa e lilla. Per me è solo un turchese super luminoso al punto da sembrare liquido ma con riflessi tono su tono. Mi piace utilizzarlo come punto luce al centro della palpebra perché illumina tantissimo lo sguardo e riflette tantissimo la luce. Nonostante l'azzurro è il colore che più odio come gusto personale, questo ombretto mi ha fatto ricredere ed innamorare. Anche qui ci troviamo di fronte ad un texture così luminosa che alza tantissimo il croma di questo colore e, quindi, è armocromaticamente adatto solo alle Inverno Brillante. 

Lotus è un rosa freddo pastello che vira al lilla. La prima caratteristica che percepisco da questo ombretto è la temperatura molto fredda e poi vado a notare che è caratterizzato da una buona percentuale di grigio o bianco. Lotus è, quindi, un color pastello soft freddo adatto alle Estati Assolute. L'ho utilizzato per le sfumature della piega assieme all'altro viola della collezione e per il mio sottotono è risultato troppo freddo al punto che nel gruppo mi avete detto che sembravo morta annegata 😆


Eresia viene proposto come viola caldo, ma prima di farmi ingannare da questa descrizione ho provato e riprovato quest'ombretto sulla mia palpebra ed il risultato è stato sempre FREDDO! Eresia, infatti, una volta sfumato tende a rilasciare una gradazione di blu che lo rende inadatto per tutti sottotoni caldi o neutro caldi. Lo vedo, invece, molto adatto alle ragazze dal sottotono neutro freddo, come le Inverno Profondo Soft, Inverno Profondo ed Estate Soft Profonda. La pigmentazione è molto alta e può essere utilizzato anche a tutta palpebra per realizzare degli smokey eyes.

Mystic è un malva rosato con un riflesso champagne. E' un tono discreto dalla temperatura neutro fredda e che io adoro usare su tutta la palpebra mobile per dei makeup luminosi da giorno. Avendo finish bright la sua pigmentazione è molto alta e le perlescenze sulla superficie lo rendono molto cangiante. In armocromia, è ideale per le Estati soft chiare e, quindi, anche come punto luce per le Estati soft profonde.

Freestyler è, come anticipato, l'ombretto meno scrivente della collezione ma non credo che si tratti di un problema di scarsa qualità del prodotto quanto piuttosto una caratteristica intrinseca del colore. Il celeste carta da zucchero, infatti, è una tonalità molto soft e delicata. Volendo basta usare un primer su base gialla per far risaltare meglio il colore.


La Liberty Four Palette può contenere sino a quattro ombretti. L'ho utilizzata molto durante i miei viaggi perché occupa poco spazio ma allo stesso tempo riesco a portare tutti gli ombretti necessari per realizzare un trucco completo.


Blue Velvet è un blu notte molto profondo e freddo dal finish estremamente opaco e facilmente sfumabile. Confesso che tra i dieci ombretti è quello che ho utilizzato meno perché odio il blu sui miei occhi e, quindi, mi sono limitata ad utilizzarlo come eyeliner tracciando una sottile linea sfumata vicino la rima delle ciglia. 

On the road è l'unico ombretto spiccatamente caldo della collezione e le sue sfumature sono così opulente da rendere sensuale ogni make up. A me piace utilizzarlo sulla palpebra mobile sfumandolo all'angolo esterno con del nero e sulla piega con un ombretto a base rossa. Considerata la sua temperatura può essere utilizzato da tutte le autunno che, a seconda della sottostagione, avranno cura di sfumarlo o intensificarlo. 


Alchemy è la rivoluzione, l'ombretto che tutte dobbiamo avere. Da quando l'ho utilizzato la prima volta non ho più smesso di stratificarlo su qualsiasi altro ombretto. Il suo finish è celestial e, pertanto, se vogliamo ottenere un colore pieno dobbiamo utilizzarlo sopra una base più scura. Se usato da solo risulta comunque molto evidente ma più delicato, quasi sheer. 

Millenium è l'ombretto più chiaro di tutta la collezione e possiamo definirlo come un oro rosa dalla temperatura neutro calda. La grana è molto compatta e lascia una scia di colore pieno e molto luminoso. Per tale ragione è diventato il mio illuminante viso preferito ed utilizzato sugli zigomi, arco di cupido e punta del naso crea un riflesso soffuso molto evidente che adoVo *_* 

Blossom Blush

La Freedomination va ad aggiungere due blossom blush ai dieci già presenti in gamma. Nabla propone una tonalità calda su base arancio e una fredda su base rosa. Quale preferisco? Adoro il colore che esce fuori usandoli insieme *_* 

Habana è quello caldo, un pesca arancio. La tonalità è pastellosa e si presta ad essere utilizzata su ragazze poco profonde, meglio se dalla carnagione molto chiara e dal sottotono caldo. L'ho utilizzato davvero spesso in questi mesi e mi piace perché, nonostante la temperatura spiccatamente calda, si mantiene delicato sulle gote armonizzandosi molto bene alla pelle.


Happytude è un blush più frizzante, più eccentrico. Su di me è molto acceso e mi fa sembrare molto finta. E' perfetto per chi ha il sottotono freddo o per chi vuole creare un look da bambolina. La pigmentazione è buona e per evitare di eccedere lo utilizzi con pennelli poco fitti.

Shade & Glow

Sinora non ho mai fatto mistero del fatto che gli Shade & Glow di Nabla siano per me una grande delusione in termini di resa perché sia le terre che gli illuminanti sulla mia faccia non si vedono. Devo usare una grande quantità di prodotto per ottenere un risultato che non mi soddisfa mai abbastanza. Monoi e Obsexed - PER FORTUNA - sono tutta un'altra storia!! La pigmentazione di entrambi è molto alta ed i riflessi dell'illuminante si vedono tantissimo anche senza esagerare nelle dosi. 


Monoi è una terra shimmer pazzesca! Di solito i prodotti del genere non mi entusiasmano più di tanto ma con questo bronzer è stato amore sin da subito. Nonostante il finish satinato e molto luminoso l'ho utilizzato tutta l'estate per fare il contouring sotto gli zigomi e nei casi di pigrizia anche come se fosse un blush. L'effetto mi piace molto perché riesce a definire bene i volumi dando calore e luminosità all'incarnato.


Obsexed è perfetto in tutto, anche nel nome. Dal primo swatch, infatti, non sono più riuscita a farne a meno. Da il meglio di sé se applicato dopo aver vaporizzato un setting spray ( io uso Nebbia Fissante di Neve Cosmetics) sul viso perché la pelle umida riesce a catturare e riflettere meglio i riflessi oro rosa. La temperatura è neutro calda. 

Dazzle Liner

I due eyeliner proposti sono molto pigmentati e possono essere usati sia da soli che insieme ad un eyeliner nero come base per ottenere più intensità. Come potete notare dagli swatches mantengono una concentrazione di colore così alta da sembrare liquidi anche una volta asciutti. Entrambi hanno una temperatura neutro fredda. Crystal è un azzurro con riflessi oro ed argento, mentre Purity è un rosa madreperla. 

Diva Crime Lipstick

Siamo, finalmente, giunte alla torta *_* 
I quattro rossetti in stick proposti hanno un bullet in edizione limitata - ormai introvabile - color lilla argento satinato. La qualità si riconferma identica ai precedenti e per chi non li avesse mai provati si tratta di un rossetto cremoso molto pigmentato e scorrevole che si asciuga dopo circa venti minuti diventando opaco e con un caratteristico effetto velvet senza mai seccare. La durata è buona ma viene messe a dura prova da cibi molto oleosi.  


Boheme è un rossetto malva rosato e fin qui niente di strano. La sua temperatura è fredda ed ha un'alta percentuale di grigio che lo rende troppo soft anche per le ragazze soft. Per chi non mastica armocromia sto solo dicendo che questo rossetto che, aveva tutte le premesse per stare bene a molte, in realtà sta bene davvero a poche perché risulta innaturale e fa sembrare il viso stanco, sbiancato. Lo consiglio alle amanti dei rossetti grigi. Tuttavia, a me piace molto come mi sta e lo uso davvero spesso.


Reverse è un un rossetto lilla e mi domando "perché?" da quando l'ho visto per la prima volta 😂 No, davvero, mi interrogo sul perché dovremmo uscire con il rossetto color cadavere affogato nel po'. Poi, però, vedo mia maTreh che impazzisce per colori del genere perché li usa come base per smorzare i fucsia accesi e, così facendo, riesce a creare la tonalità adatta a lei. Quindi, se siete meno limitate di me probabilmente amerete un colore del genere o se siete fan di art-attack come mia madre lo userete per mischiarlo ad altri. Quale che sia la sponda a cui apparteniate, eccolo indossato: 


Goa è un rossetto opaco marrone terracotta con dei riflessi rosa che lo rendono leggermente metallizzato in superficie. La temperatura è abbastanza calda e trovo che sia bellissimo sulle ragazze Autunno Assoluto. Lo adoro, però, anche su di me perché ha quel fascino retrò ma non antico difficile da trovare in un rossetto.


Perfect Day viene descritto da Nabla come un colore torta red velvet e se siete a dieta come me scatta subito l'istinto di prenderlo a morsi. Ci troviamo di fronte ad un rossetto bellissimo: un rosso caldo leggermente pastelloso e a croma medio. E' quel giusto compromesso per chi cerca un rossetto rosso caldo che non sia ne troppo acceso ne arancione.


Dreamy Matte Liquid Lipstick


Fetish Mauve è concettualmente molto simile a Boheme ma contiene meno grigio e, per tale ragione, risulta molto più naturale ed armonico sulle labbra. La formula dei Dreamy Matte è quella di un rossetto liquido che si asciuga subito sulle labbra lasciando un effetto velvet. Nonostante questo rossetto sia chiaro la sua durata è veramente buona e tutte le volte che l'ho utilizzato ho dovuto sempre struccarlo. Per riempire le labbra va usato poco prodotto e vi consiglio di non eccedere mai con le dosi o il prodotto potrebbe spaccarsi; meno ne usate più le performance saranno alte.


Antimatter è il pezzo shock della collezione, il rossetto che solo le più trash tra voi avranno il coraggio di usare. Coraggio che a me non è mancato! E' un rossetto metallizzato oro rosa ma completamente opaco dalla texture liscia e sottile. In questi mesi l'ho usato anche come ombretto e sono rimasta sorpresa dalle performance perché si fissa bene, non scivola via, riflette la luce in modo pazzesco e dura tantissimo! Sulla labbra, invece, mi piace usarlo come top coat sopra rossetti più scuri. Può essere anche mischiato assieme agli altri Dreamy Matt di Nabla per dar vita a nuances inedite e metallizzate.


Analisi Armocromatica

VIRGIN ISLAND - Turchese con riflessi azzurro, rosa e violetto. Celestial.⇢ Inverno Brillante
ALCHEMY - Duochrome pesca bruciato con riflessi fucsia e teal. Celestial ⇢ Inverno Brillante
MYSTIC - Malva metallico con riflesso rosa-champagne. Bright ⇢ Estate Soft Chiara
ON THE ROAD - Marrone bronzo. Satin ⇢ Autunno
MILLENNIUM - Duochrome oro chiaro con riflessi rosa-corallo. Satin ⇢ Primavera Chiara 
FREESTYLER Duochrome carta da zucchero-oro. Satin ⇢ Estate Soft Chiara
BLUE VELVET - Blu notte. Super-matte ⇢ Inverno
NEW HEAVEN - Acquamarina. Super-matte ⇢ Estate chiara
LOTUS - Rosa freddo pastello. Super-matte ⇢ Estate Assoluta
ERESIA - Viola caldo. Super-matte ⇢ Inverno Profondo se usato a tutta palpebra, va bene anche per estate e inverno se usato per scurire la piega
FETISH MAUVE - Malva. Matte ⇢ Estate soft profonda
ANTIMATTER - Oro rosa. Metal ⇢ Autunno Assoluto
BOHÈME - Malva rosato. ⇢ da provare su Estate Soft (tende a risultare troppo grigio e freddo)
PERFECT DAY - Torta Red Velvet ⇢ Primavera Chiara (da sera)_Primavera Brillante (da giorno) 
GOA - Terracotta metallizzato rosato ⇢ Autunno Assoluto
REVERSE - Lilla grigio ⇢ Non Armocromatico
CRYSTAL - Duochrome azzurro oro-argento ⇢ Estate Chiara
PURITY - Duochrome madreperla. ⇢ Estate Chiara
MONOI - Marrone caldo medio con micro perlescenze dorate ⇢ Autunno e Primavera
OBSEXED - Pesca-champagne con spiccato riflesso rosa-ramato. ⇢ Autunno e Primavera
HABANA - Pesca-arancio pastello intenso. ⇢ Primavera Assoluta
HAPPYTUDE - Rosa pastello intenso. ⇢ Inverno Assoluto_Estate Assoluta

Spero che questo mio post illustrativo della collezione possa esservi utile per capire quali pezzi non possono assolutamente mancare nella vostra make up collection, per qualsiasi dubbio o chiarimento non esitate a scrivermi nei commenti. 


👉 Tutti i prodotti mostrati in questo articolo mi sono stati inviati a titolo gratuito ed a scopo di recensione dall'azienda. L'articolo non è retribuito. Le opinioni espresse sono basate sulla mia personale esperienza 👈
Iscriviti ai miei gruppi! armocromiabiohaulle paperelle


4 commenti

  1. Goa mi piace molto e penso che lo prenderò prossimamente! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se non lo prendi tu, chi? *_*
      Ti assicuro che ti starà un incanto ♥ ❤ ❥

      Elimina
  2. Questa collezione non mi aveva ispirato molto inizialmente poi mi hai convinta a prendere alchemy e wow è stupendo adesso mi tenti di nuovo e prenderò mystic anche monoi mi piace.. secondo te si può usare anche d'inverno a mò di blush??

    RispondiElimina
  3. ma i colori sono spaziali. Nabla fa delle cose davvero carine:-) Ti aspetto da me

    RispondiElimina