[I trucchi del trucco] Come struccarsi con il panno in microfibra per le pulizie!!

Ciao ragazze *-*
Volevo scrivere questo post perchè mi piace condividere con voi le mie scoperte ed anche perchè mi piace trovare alternative economiche ai marchi costosi. E' da tanto tempo ormai che vi parlo dei panni in microfibra. Questi panni nascono per detergere il viso e, quindi, per essere utilizzati a mò di spugna sul viso. Io li uso principalmente per struccarmi. Anzichè il cotone e\o le salviettine, io uso questi panni.
Bene...quelli più famosi, e che io ho avuto modo di provare sono quelli Longè e Assiamedica. Li trovate recensiti qui (cliccami). Molte di voi volevano provarli ma erano frenate o dal prezzo (circa 15€ per ogni confezione) o dalla scarsa reperibilità.



Qualche settimana fa, mentre costringevo Mr.Haul ad accompagnarmi per cercare i Soul Color di Astra mi sono imbattuta nello scaffale dei panni in microfibra per le pulizie domestiche. Un panno di 30x30 cm costava solo 1€. Ne ho preso uno di colore viola senza indugiare troppo. Il giorno dopo ho supplicato madre di crearmi 4 panni di 15x15cm e lei gentilmente mi ha rifinito ogni singolo panno con la taglia&cuci. Tornando alla matematica, con 1€ ho ottenuto 4 panni.

I miei 3 panni. Li lascio sempre asciugare all'aria dopo averli lavati.

Io mi trovo divinamente con i panni Longè e Assiamedica, però ho pensato che prima o poi si sarebbero usurati. Qui a Enna di sicuro nessuno li vende, e quindi dovevo trovare un'alternativa.


Questo panno viola è morbidissimo. Una coccola per il viso. Proprio per la sua morbidezza pensavo che non avrebbe struccato un bel niente. Ero proprio scettica quando l'ho provato.



Come usarlo per struccarsi?

I miei make up si dividono in naturali (quando metto solo il fondotinta e il mascara) ed esagerati (quando mi impiastriccio per bene con ombretti e rossetti). Una volta giunta a casa poi ho o sonno o tanto sonno. Quindi, in base al momento opto per:

  • struccaggio super veloce
Prendo un burro, ma va bene anche un olio (mandorle, cocco, oliva, quello che vi piace di più), e lo metto sulle dita leggermente umide. Lo massaggio per pochi secondi sugli occhi e tutto il trucco, anche il più ostinato, si scioglie. A questo punto mi guardo allo specchio e dico: ammazza che bel panda sei!! Finita la fase dei convenevoli, prendo il pannetto umido e lo passo sugli occhi. Giuro che rimuove tutto!! Sciaquo il panno sotto l'acqua, metto una noce di latte detergente e strucco anche il viso. 
Tempo richiesto: 1 minuto.
  • struccaggio veloce
Se non ho particolarmente sonno e non sono truccata troppo, inumidisco il panno e sopra gli verso una quantità di latte detergente simile a quella in foto. E procedo passandolo su tutto il viso. Sugli occhi cerco di essere molto delicata per evitare di irritare la zona. Con l'ausilio del latte detergente alle mandorle di Fitocose o il latte detergente al melograno di Avril, non devo strofinare affatto.
Tempo richiesto: 1 minuto e mezzo.


In entrambi i casi poi prendo il panno e lo strofino contro una saponetta (mandorle, marsiglia, olio di oliva) preferibilmente naturale. Lavo sotto l'acqua e tutto il trucco uscirà via dal pannetto che rimarrà perfettamente pulito. Infine, lascio asciugare all'aria


Considerazioni finali:

Sarò sincera: tra questo panno e gli altri non ho notato differenza alcuna!!
Il mio viso viene perfettamente struccato con tutti e tre. Anzi con quello viola mi sembra di fare più in fretta.
Di sicuro questo panno da un euro si rovinerà prima, ma considerando il costo è un rischio che si può correre. Per chi usasse ancora il cotone, ma che ci aspettate a convertirvi ai panni in microfibra?! 
Volete dei buoni motivi? Eccoli:

  • rispettate l'ambiente
  • risparmiate sull'acquisto dei dischetti di cotone e delle salviettine
  • vi struccate molto più in fretta e siete sicure di aver rimosso ogni traccia di trucco.

Io, lo ammetto, a volte mi coricavo truccata. Da quando uso questi panni struccarmi è diventato piacevole, soprattutto perchè vedo la mia pelle molto più luminosa e con meno imperfezioni.