ARMOCROMIA ⇢ Come scegliere il colore giusto di fondotinta

Il fondotinta si sceglie in accordo con il colore della propria pelle. La scelta non dipende dalla stagione armocromatica di appartenenza. Il fondotinta va scelto tenendo conto delle seguenti caratteristiche della pelle.


  1. SOTTOTONO

Temperatura della pelle, coincide con la temperatura della stagione armocromatica di appartenenza e può, quindi, essere:

  • neutro-calda

  • calda assoluta

  • neutro-fredda

  • fredda-assoluta

  1. COLORITO

Colore della pelle. La pelle di ognuna di noi ha un determinato valore. Le pelli bianche hanno un valore basso, le pelli nere hanno un valore alto. Il valore incide sulla scelta della tonalità (fairy, light, medium, tan, dark, ect). 



Inoltre, la pelle ha un determinato colorito, ovvero il colore dell’incarnato. Può essere: beige, giallo, rosa, pesca, olivastro, ect… Il colorito non è legato alla stagione. Infatti, sia le stagioni fredde che quelle calde possono avere colorito beige o rosa, per esempio. Il fondotinta va accordato con il colorito. Es.: se hai la pelle color beige andrai a scegliere un fondotinta beige, a prescindere che tu sia Autunno o Inverno, Estate o Primavera. 


  1. SOVRATONI

Sono le discromie più superficiali ed immediatamente visibili della pelle. I sovratoni possono anche non essere presenti. Sono sovratoni, ad esempio, le lentiggini, le efelidi, la couperose, i brufoli, etc. Nella scelta del fondotinta, i sovratoni non vanno tenuti in considerazione. Nei casi in cui siano molto pigmentati ed evidenti, si può utilizzare un correttore per ottenere una completa copertura.


COME INTERPRETARE LE DEFINIZIONI DELLE AZIENDE

Il modo in cui ogni casa cosmetica denomina le tonalità di fondotinta non tiene necessariamente conto di quanto sopra detto. Spesso, infatti, le aziende tendono a definire con warm, traduzione di caldo, i fondotinta che abbiano un colorito tra il giallo ed il beige. Tali colorazioni, quindi, potrebbero risultare idonee per chiunque abbia un colorito beige/giallo, anche se appartiene ad una stagione fredda come Inverno o Estate. Con cold si tende a definire i fondotinta di colore avorio o rosa. Con neutral si intendono i fondotinta che contengono sia una parte di rosa che una di giallo. Queste indicazioni non sono universali perché ogni azienda utilizza un metodo proprio e spesso risulta abbastanza difficile capire qual è la tonalità giusta per sé. Per tale ragione, vale sempre la regola di acquistare il fondotinta solo dopo aver avuto modo di provarlo sul viso. Se non è possibile, seguite per sommi capi queste indicazioni riferite ai brand più comuni.


Informazioni generali

Molte aziende sono solite utilizzare più lettere per descrivere la tonalità del fondotinta. Subito dopo il numero che descrive quanto un fondotinta sia chiaro o scuro, possono aversi due lettere. La prima indica la temperatura e/o il colorito del fondotinta. La seconda si riferisce ai sovratoni, ovvero contiene determinati pigmenti di colore che vanno meglio a definire la shade. Vediamo cosa significano, solitamente, queste lettere:


SOTTOTONO/TEMPERATURA DELLA PELLE

  • C: FREDDO

  • N: NEUTRO

  • W: CALDO


COLORITO/SOVRATONI:

  • P: ROSA. Contiene pigmento rosato

  • B: BLU. Contiene pigmento violaceo

  • G: VERDE. Contiene pigmento olivastro

  • Y: YELLOW. Contiene pigmento dorato

  • O: ARANCIO. Contiene pigmento pescato

  • R: ROSSO. Contiene pigmento rosso


Un fondotinta WY sarà, quindi, molto giallo, uno WO sarà molto tendente all’arancione, uno NG sarà avorio con pigmento olivastro, ect.


Neve Cosmetics

Aggettivi riferiti al valore, da pelle chiarissima a pelle scurissima. 

  1. FAIR - tonalità chiarissima

  2. LIGHT - tonalità chiara

  3. MEDIUM - tonalità medio chiara

  4. TAN - tonalità medio scura

  5. DARK - tonalità scura

  6. RICH - tonalità molto scura

  7. DEEP - tonalità scurissima

Aggettivi riferiti al colorito:

  1. ROSE -tonalità di colore rosa

  2. NEUTRAL - tonalità di colore avorio

  3. WARM - tonalità di colore beige/giallo


MAC Cosmetics

La classificazione dei fondotinta MAC tiene conto di una vecchia tecnica del make-up secondo la quale il fondotinta deve andare a correggere, ovvero neutralizzare, il colorito della pelle. Quindi, i make-up artist erano soliti applicare applicare un fondotinta beige su un incarnato rosa, e viceversa. Stando alle tecniche attuali secondo le quali il fondotinta si sceglie dello stesso colore della pelle, dovremo interpretare al contrario le nomenclature dell’azienda. I fondotinta MAC vengono descritti facendo riferimento a queste lettere:

  • C sta per COLD, traduzione di freddo

  • N sta per NEUTRAL, traduzione di neutro

  • W sta per WARM, traduzione di caldo


Tuttavia, i fondotinta:

  • NC avranno colore tra il beige ed il giallo, marrone nelle tonalità scure

  • NW avranno colore tra l’avorio ed il rosa, olive nelle tonalità scure


Quindi, se hai un colorito beige, a prescindere che tu sia una stagione calda o fredda, dovrai orientarti verso una tonalità NC.


Scopri la tua stagione armocromatica:
✅clicca qui
Iscriviti ai miei gruppi! armocromiabiohaul


Nessun commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.