[Once upon a time...a modern princess] Belle

"Io nelle mie canzoni ho sempre tentato di scrivere storie al contrario, laterali o oblique.
Le favole mi hanno sempre affascinato: in esse si trova la rappresentazione di psicologie elementari;i personaggi e le vicende celano le nostre paure, le nostre passioni, i nostri desideri primari: e tutto precipita verso un lieto fine che tende a rassicurarci.
Così,quasi per gioco, ho voluto applicare alle favole il senso del dubbio, il gusto del contrario che uso in canzone, ipotizzando interpretazioni diverse da quelle tradizionali.
E' stato come rimischiare il mazzo di torti e ragioni, buoni e cattivi, e ridistribuire le carte.
Ho cercato di far uscire le favole da se stesse.
Perché ogni storia contiene il suo contrario.
Perché niente è come appare: le favole sono alibi.
E perché niente, infine, appare com'è:gli alibi generano altre favole"
["Diario di un gatto con gli stivali", Roberto Vecchioni]
Così, quasi per gioco , nasce questa collaborazione.
Le principesse Disney hanno accompagnato più di una generazione durante l'infanzia, l'adolescenza e perché no, anche l'adultità. Le loro storie, che ci hanno commosso, divertito e fatto sognare, sono legate a ricordi emotivamente carichi, sentiti. Chi di noi,almeno una volta, non ha sognato di essere una di loro? Quante non hanno avuto una principessa preferita , quella "del cuore", in cui immedesimarsi? E' proprio da questo vissuto che emerge una domanda fondamentale. Come sarebbero le principesse , se avessero l'opportunità di vivere ai giorni nostri?Quale sarebbe il loro stile, se dovessero scrollarsi di dosso l'immagine intramontabile ma,ahimè, statica , di principessa e donna perfetta di un'epoca passata? Da qui, un'idea. Il nostro proposito è quello di interpretare la personalità di queste giovani donne in chiave moderna e alternativa, adeguandole ai nostri tempi. Virtù,potenziali difetti (abilmente celati nei film) ed unicità dello stile si fondono con le peculiarità ed il carattere irripetibili di ciascuna blogger. Ognuna di noi ha fatto proprio un personaggio, fondendo il proprio tocco con quello dei grandi classici. Il risultato è una ventata di "freschezza" che si allontana dalla canonicità e dalla monotonia dei soliti makeup d'ispirazione.


Valeria, quasi un mese fa, mi contatta per farmi una proposta. Mi chiede se ci stavo ad una collaborazione con altre blogger. Conoscendo i miei limiti in quanto a strumenti fotografici volevo rifiutare ç__ç L'idea, però, mi è piaciuta così tanto che non sono riuscita a dire altro che "SI, ci sto!".

La collaborazione consiste nel realizzare un make up look portabile ispirato alle principesse Disney. La mia preferita da sempre è Biancaneve, ma non ho disdegnato quella che mi è stata assegnata: Belle. Il suo look è senz'altro molto nude, motivo per cui io mi sono immaginata una Belle al ballo dopo aver baciato una rosa rossa.

[Lo so che starete pensando "ancora con queste principesse Disney?", essendo un tema molto gettonato nel mondo dei blog e di youtube, forse avete ragione! L'idea non è poi così originale considerando che già quando avevo 5 anni mia madre realizzava su di me look ispirati al mondo Disney per carnevale :) Ma sono sicura che i make up vi piaceranno *_* ]

I colori che mi ricordano Belle sono stati l'oro, il rosso\rosa e il viola. Il viola perchè per me è parente dell'oscurità e dei tormenti che Belle ha vissuto nel tentativo di portare la Bestia nella sua forma umana.

Partendo da questi colori ho ricavato questo look:


Ispirandomi a Belle ho reso le mie sopracciglia più tonde, anziché ad ala di gabbiano come faccio di solito. Sulla palpebra mobile ho steso un ombretto in crema color oro. Dal vivo era super brillante, purtroppo in foto l'intensità si perde. Ho poi tamponato un ombretto color oro e all'esterno ho creato una V con un ombretto viola glitterato. Con un pennello da sfumatura e lo stesso viola ho definito la piega. Ho sfumato ancora con un ombretto color nocciola. Sia sulla rima inferiore sia su quella superiore ho usato una matita viola. E poi tanto mascara.
Non sono orecchini giganti, ma ho solo lasciato acceso lo specchio acceso dietro -.-'
Sulle labbra ho cercato di essere più estrosa ed ho realizzato una sfumatura con tre colori: rosso, vino e amaranto. Ho contornato le labbra con una matita color vino, le ho riempite con una matita amaranto e solo al centro del labbro inferiore ho messo un rossetto rosso. Mia intenzione era quella di riprodurre i vari colori della rosa.

Col blush ho esagerato. Ogni principessa Disney che si rispetti ha delle gote sane e luminose. Ho usato un blush in crema rosso e l'ho sfumato con un pennello da stipping.
Il make up nel complesso mi piace moltissimo, perchè è fresco e molto luminoso. Sono sicura, però, che i vostri commenti saranno più pertinenti e più obiettivi dei miei. Le altre blogger hanno realizzato dei capolavori, sono rimasta senza parole nel vederli *_* Vi basterà cliccare sulla foto di ogni principessa per essere rimandate al relativo look. [I make up di alcune sono ancora in fase di aggiornamento]

Prodotti utilizzati.

Viso:
Occhi:
  • I love stage- Essence
  • Strike, Voodo, Rewind - Vice2 Urban Decay
  • Vanità - Neve Cosmetics
  • They're real - Benefit
  • Eyebrown pencil Dark Brown - NYC




Ringrazio pubblicamente Valeria per avermi inclusa in questo progetto che ho trovato delizioso <3